Zone di turbolenza. Intrecci, somiglianze, conflitti.pdf

Zone di turbolenza. Intrecci, somiglianze, conflitti

Stefano Levi Della Torre

I saggi che compongono questo libro riguardano argomenti molto diversi - dalla Torre di Babele allo Zibaldone, dagli indovinelli di Leonardo ai rapporti tra etica e giustizia -, ma sono uniti nella critica alle impostazioni mentali che riducono alluno, facendo di ogni fatto o cosa unentità omogenea e unessenza immutabile. Assumono invece il criterio del doppio pensiero per delineare narrazioni del mondo alternative sia al pensiero unico asservito al più forte, sia a quella forma di relativismo che, legittimando acriticamente ogni credenza o costume, finisce per giustificare lesistente. Stefano Levi Della Torre (Torino, 1942), pittore e saggista, vive a Milano e insegna alla Facoltà di Architettura del Politecnico.

La Runway End Safety Area e/o le aree di sicurezza di fine pista senza EMAS! ... 1. possono essere in conflitto con ad altri utilizzatori dello spazio aereo; ... varie categorie di velivoli nel contesto del fenomeno della turbolenza - Wak... Golden power e acquisto di partecipazioni: la nozione di 'partecipazione' ... nanziarie sono in gran parte concentrate nel continente asiatico e nell'area ... di una disciplina volta a gestire e mitigare i rischi connessi ai p...

9.69 MB Dimensione del file
9788807103575 ISBN
Zone di turbolenza. Intrecci, somiglianze, conflitti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Presentazione del libro di Stefano Levi della Torre (Ed. Feltrinelli) nell'ambito del X ciclo di incontri "Leggere per non dimenticare" (presso la Biblioteca Comunale Centrale, Via S.Egidio 21)

avatar
Mattio Mazio

Il nostro paese non è ancora uscito da una condizione di rischio di conflitto ... alimentare il clima di turbolenza geopolitica che caratterizza gli orientamenti in tema di ... zone circoscritte, fattore che in qualche modo riproduce l...

avatar
Noels Schulzzi

lità su supporti magnetici ha creato zone d'ombra in cui si annida facilmente il malaffare. ... Se ricordiamo il merito specifico dei conflitti tradizionali, lo scenario della ... E questo è avvenuto perché “la globalizzazione ha crea... L'11 marzo 2011, i Capi di Stato e di Governo dell'area euro trasformano la proposta di Patto per ... re turbolenze e panico nei mercati; esso integra le nuove regole della ... luppando attraverso fitti intrecci fra le istituzioni...

avatar
Jason Statham

Zone di turbolenza Intrecci, somiglianze, conflitti. di Stefano Levi Della Torre | Editore: Feltrinelli (Campi del sapere) I saggi che compongono questo libro riguardano argomenti molto diversi - dalla Torre di Babele allo Zibaldone, dagli indovinelli di Leonardo ai rapporti tra etica e giustizia -, ma sono uniti nella critica alle impostazioni mentali che riducono all'uno, facendo di ogni fatto o cosa un'entità omogenea e un'essenza immutabile. Assumono invece il criterio del "doppio pensiero" per delineare ...

avatar
Jessica Kolhmann

Di certo la domanda di giustizia, legata alla colpevolezza del soggetto e alla sua possibile punibilità, conserva la sua rilevanza in ambito penale e, più in generale, in ambito sociale; resta comunque aperta la necessità di far fronte in prima persona al male che si è procurato, nel tentativo di rimediare ai danni Scrive di critica d’arte, di letteratura e di pensiero ebraico. Tra le sue pubblicazioni: Errare e perseverare, una polemica con le posizioni della Chiesa (Donzelli 2000); L’infinito e la siepe, metafisica e laicità in Giacomo leopardi (Morcelliana 2003); Zone di turbolenza: intrecci, somiglianze, conflitti (Feltrinelli 2003).