Tra norma e descrizione: gli «Avvertimenti» di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX).pdf

Tra norma e descrizione: gli «Avvertimenti» di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX)

Francesca Cialdini

I due volumi degli «Avvertimenti della lingua sopra l Decamerone» (1584-1586) di Lionardo Salviati rappresentano un momento importante della riflessione linguistica del Cinquecento. Per il prestigio dellautore, lampiezza della materia trattata e della documentazione fornita, si può dire che gli «Avvertimenti» chiudano un lungo percorso aperto dalle «Regole» di Fortunio, la più antica grammatica italiana a stampa (1516). Il primo volume, pubblicato nel 1584 a Venezia presso i fratelli Guerra, ha come oggetto di analisi i criteri grafico-fonetici adottati da Salviati nella sua edizione del «Decameron» rassettato (1582) e il rapporto tra grafia e pronuncia in base ai due livelli linguistici, lo scritto del fiorentino trecentesco e il parlato cinquecentesco. Nel secondo volume, pubblicato a Firenze presso i Giunti nel 1586, lattenzione di Salviati è invece posta sul nome, sulla preposizione, sullarticolo e sulle loro proprietà categoriali e morfosintattiche. Questo studio, dedicato al secondo volume degli «Avvertimenti», si muove in unottica comparativa, con lo scopo di mettere in evidenza sia la specificità della descrizione salviatesca nel contesto grammaticografico del Cinquecento, sia una sua eventuale influenza sulla tradizione successiva dal Seicento allOttocento.

Tra norma e descrizione: gli «Avvertimenti» di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX) by Cialdini, Francesca. Libri PDF: norma, descrizione, avvertimenti, salviati, nella, tradizione, grammaticale, italiana, secoli. La premonizione e il nostro destino.

5.82 MB Dimensione del file
9788860325594 ISBN
Gratis PREZZO
Tra norma e descrizione: gli «Avvertimenti» di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

risposte ai test esame letteratura italiana lezione 001 01. quando risalgono le ... Benedetto XVI e Alessandro VI ... da una famiglia di tradizione guelfa (che, cioè, nella lotta fra papato e impero, ... Francesco Petrarca (Arezzo 20 lugl... stanze diverse tra di loro, cioè la celeste e la elementa- ... credo che il signor Salviati ad Aristotile ed a voi senza ... Galilei - Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo. 19. Letteratura italiana Einaudi ... tradizione al già d...

avatar
Mattio Mazio

Tra norma e descrizione : gli Avvertimenti di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX) 2020 - Società Editrice Fiorentina Download, copia/incolla e stampa autorizzati Manuale di linguistica italiana. Storia, attualità, grammatica | Luca Serianni, Giuseppe Antonelli | download | Z-Library. Download books for free. Find books

avatar
Noels Schulzzi

Manuale di linguistica italiana. Storia, attualità, grammatica | Luca Serianni, Giuseppe Antonelli | download | Z-Library. Download books for free. Find books

avatar
Jason Statham

Il quinto anno della Compagnia gioca sulla proposta di varie commedie, un viaggio tra l'umanità, tra il reale e il surreale.

avatar
Jessica Kolhmann

Tra norma e descrizione : gli Avvertimenti di Salviati nella tradizione grammaticale italiana (secoli XVI-XIX) / Francesca Cialdini. Author/Creator: Cialdini, Francesca, author. Italiano English Il libro è dedicato al secondo volume degli Avvertimenti e si muove in un’ottica comparativa, con lo scopo di mettere in evidenza sia la specificità della descrizione di Lionardo Salviati nel contesto grammaticografico del Cinquecento, sia una sua eventuale influenza sulla tradizione successiva dal Seicento all’Ottocento.