Shackleton in Antartide. La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley.pdf

Shackleton in Antartide. La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley

Richiesta inoltrata al Negozio

Frank Hurley (Sydney, 1885-1962) è il fotografo e cineoperatore che ai primi del secolo ha soggiornato più a lungo in Antartide. Partecipò nel 1911-1914 alla spedizione Aurora di Douglas Mawson e, appena conclusa quella, raggiunse quella di Sir Ernest Shackleton che doveva attraversare il continente passando per il polo. LEndurance non raggiunse mai le coste antartiche e con il suo equipaggio rimase imprigionata dai ghiacci del mare di Weddell. Andò alla deriva per mesi, sino a quando il 21 novembre 1915 finì letteralmente in frantumi, stritolata dai ghiacci. La marcia dei naufraghi verso il mare trascinando le scialuppe sul pack, lapprodo a Elephant Island, la traversata di ottocento miglia per raggiungere un porto di baleniere e cercare soccorsi, il successivo recupero dei naufraghi, fanno ormai parte del mito di Shackleton. In questo libro quel mito viene mostrato attraverso più di duecento fotografie che Frank Hurley scattò durante i due anni che trascorse sul pack prima e su Elephant Island poi, come membro della spedizione Endurance. Nonostante fosse stato costretto ad abbandonare gran parte delle attrezzature e alcune centinaia delle lastre fotografiche impresse durante la spedizione, Hurley continuò il suo lavoro sino alla fine, documentando con gli ultimi scatti a sua disposizione larrivo dei soccorsi e il salvataggio dei naufraghi di Elephant Island il 30 agosto del 1916.

26 set 2012 ... Acquista il libro Shackleton in Antartide. La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley di in offerta; lo trovi online a ... Frank Hurley ed Ernest Shackleton al campo sul continente antartico. La conseguenza immediata di questo seppur piccolo spostamento fu la sensibile riduzione ...

7.96 MB Dimensione del file
9788865941799 ISBN
Shackleton in Antartide. La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Libri di mare: Shackleton in Antartide La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley Autori vari Nutrimenti Editore, Roma, www. Nell'Antartide inesplorato. La spedizione australiana Aurora, con una trentina di uomini, partì nel 1911 e durò fino al 1914

avatar
Mattio Mazio

Frank Hurley (Sydney, 1885-1962) è il fotografo e cineoperatore che ai primi del secolo ha soggiornato più a lungo in Antartide. Partecipò nel 1911-1914 alla spedizione Aurora di Douglas Mawson e, appena conclusa quella, raggiunse quella di Sir Ernest Shackleton che doveva attraversare il continente passando per il polo.

avatar
Noels Schulzzi

Partecipò nel 1911-1914 alla spedizione Aurora di Douglas Mawson e, appena ... La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley.

avatar
Jason Statham

Shackleton in Antartide. La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley. Ediz. illustrata ... La spedizione dell'Endurance in Antartide 1914-1917 Bibliografia. Frank Hurley, Shackleton in Antartide.La spedizione Endurance (1914-1917) nelle fotografie di Frank Hurley, Nutrimenti, 2012, ISBN 9788865941799; Alfred Lansing, Endurance.L'incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud, TEA, 2011, ISBN 9788850203932; Ernest Shackleton, Sud.La spedizione dell'Endurance, Nutrimenti, 2009, ISBN 9788895842479

avatar
Jessica Kolhmann

17/01/2005