La psichiatria coloniale italiana negli anni dellImpero (1936-1941).pdf

La psichiatria coloniale italiana negli anni dellImpero (1936-1941)

Luigi Benevelli

Il saggio di Benevelli è uno studio organico sullassistenza psichiatrica nelle colonie dAfrica. In realtà i governi del Regno non si occuparono mai seriamente del problema, ma la Libia di Balbo ebbe una certa politica per il settore e aprì a Tripoli un manicomio la cui direzione fu affidata al dottor Angelo Bravi, brillante psichiatra di scuola pavese. Attraverso la storia della psichiatria coloniale italiana, il Benevelli non solo disvela al lettore un volto poco noto del colonialismo nostrano, ma trova le radici culturali più remote di quella che sarà - nelle sue contraddizioni - la politica psichiatrica (e sanitaria) nel nostro Paese. Il saggio, pur nella sua specializzazione, è destinato al pubblico più vasto. Luigi Benevelli, medico psichiatra e pubblicista. Da deputato della Repubblica (1983-1992), si è occupato in particolare dellattuazione della riforma sanitaria.

Acquista Libri di Colonialismo e imperialismo su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. ... Il "colonialismo" medievale è stato oggetto, nel corso degli ultimi venti anni, di notevoli attenzioni ... Con la ... La psichiatria coloniale italiana negli anni dell'Impero (1936-1941) è un libro di Luigi Benevelli pubblicato da Argo nella collana Biblioteca di antropologia medica: acquista su IBS a 7.50€!

1.35 MB Dimensione del file
9788882341367 ISBN
La psichiatria coloniale italiana negli anni dellImpero (1936-1941).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La psichiatria coloniale italiana negli anni dell'Impero (1936-1941) è un libro di Luigi Benevelli pubblicato da Argo nella collana Biblioteca di antropologia medica: acquista su IBS a 7.50€! La psichiatria coloniale italiana negli anni dell'Impero (1936-1941) è un libro scritto da Luigi Benevelli pubblicato da Argo nella collana Biblioteca di antropologia medica x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.

avatar
Mattio Mazio

2 mar 2018 ... Negli anni bui del fascismo la Chiesa cattolica italiana si rese complice della conquista militare e del dominio coloniale dell'Etiopia (1936-1941). ... mezzo milione di soldati nel Corno d'Africa ad aggredire l'...

avatar
Noels Schulzzi

Dopo aver letto il libro La psichiatria coloniale italiana negli anni dell'Impero (1936-1941) di Luigi Benevelli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare ...

avatar
Jason Statham

Compra Libro La psichiatria coloniale italiana negli anni dell'Impero (1936-1941) di Benevelli Luigi edito da Argo nella collana Biblioteca di Antropologia medica su Librerie Università Cattolica del Sacro Cuore

avatar
Jessica Kolhmann

presso la Libreria Einaudi di Corso Vittorio Emanuele II, 19 Mantova Nicoletta Azzi, Istituto Mantovano di Storia Contemporanea Giovanni Rossi, psichiatra Frediano Sessi, scrittore e saggista presentano il libro di Luigi Benevelli La psichiatria coloniale italiana negli anni dell’Impero (1936-1941) Argo editrice, Lecce 2010