La paura del desiderio.pdf

La paura del desiderio

Claire Messud

Attenti a quello che desiderate. La morale delle fiabe è vera. «Un libro di perfezione quasi miracolosa» - The New York Times «Molto ben congegnato... Messud possiede unintelligenza letteraria di gran lunga superiore alla maggior parte degli scrittori della sua generazione». - San Francisco Chronicle «Il talento particolare di Claire Messud sta nella capacità di tratteggiare i contorni dellesilio del mondo interiore». - Chicago Tribune «Un mistero neovittoriano, anche se forse solo nella mente del narratore, senza nome e senza genere, insegnante statunitense a Londra per un anno sabbatico, che nutre unossessione per una strana donna che abita al piano di sotto. La paura del desiderio segue uno scenario particolare: la giovane donna sembra essere sia carnefice sia vittima di un omicidio. Finisci il romanzo e vorresti che continuasse ancora» - Booklist «Un interessante protagonista che non sa decidere che cosa cercare nella vita, se limmobilità o la confusione. Interessante anche il dilemma del narratore, incapace di non odiare lamichevole vicina del piano di sotto». - The New Yorker È unestate torrida, a Londra. Chi racconta in prima persona sta facendo una ricerca sulla morte nella letteratura tra il Settecento e lOttocento. Deve anche elaborare il lutto per una relazione finita male. E vuole stare per conto suo, tra la biblioteca e il piccolo, confortevole appartamento che ha affittato in un quartiere non proprio elegante. La donna brutta, sgraziata e invadente che suona alla porta presentandosi come la vicina del piano di sotto non è quindi gradita. Lo è ancora meno quando racconta della madre inferma, bisognosa di cure assidue, e dei tanti conigli che la vecchia signora alleva con amore. Per fortuna la donna è una badante professionista, abituata agli anziani e ai loro capricci. Dal pavimento, però, cominciano a salire strani rumori, grida, pianti accorati, conversazioni agitate, frasi incomprensibili. E, naturalmente, il tanfo delle bestiole, prigioniere come la figlia devota. Quando questa comincia a raccontare dei suoi assistiti, che muoiono poco dopo averla assunta come badante, per motivi incomprensibili, e a manifestare il timore di essere lei stessa, desiderando la loro morte, a provocarla, la situazione si fa insostenibile. E paura, paranoia e depressione dilagano al piano di sopra. Fino al finale, inaspettatamente realistico.

Il desiderio è imbarazzante, come disse a un mio amico la sua analista. E lo è perché è sempre il desiderio dell'altro. È una formula lacaniana citata spesso, e vale in entrambi i sensi del genitivo.

2.89 MB Dimensione del file
9788833926629 ISBN
Gratis PREZZO
La paura del desiderio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le descrizioni della voce narrante de La paura del desiderio, che è anche protagonista della storia, avvengono esclusivamente tramite pensieri, emozione e gesti. Non troviamo nessun riferimento né al sesso né alla fisicità del protagonista, ma riusciamo ugualmente ad averne una percezione tridimensionale e realistica, come se fosse una persona in carne e ossa con cui stiamo intrattenendo una piacevole conversazione.

avatar
Mattio Mazio

La paura di perdere il desiderio, di consumarlo, di rischiare di investirlo senza ottenere nulla, ce lo fa nascondere sotto terra, come fa il servo della parabola. E allora lo perdiamo prima ancora di averlo usato. "La paura del desiderio" non può essere raccontato più di così. Va letto in ogni sua pagina, in ogni riga dove aggettivi, sostantivi, intere costruzioni sintattiche alludono, ...

avatar
Noels Schulzzi

La pandemia non solo ha scatenato in tante persone la paura di uscire di casa ma anche la perdita del desiderio, secondo Claudio Mencacci, direttore del dipartimento di Neuroscienze e Salute La paura del desiderio. E-book. Formato PDF è un ebook di Claire Messud pubblicato da Bollati Boringhieri , con argomento racconto americano;romanzo psicologico;thriller;La donna del piano di sopra - ISBN: 9788833984094

avatar
Jason Statham

5 nov 2020 ... ... chiunque riconosce subito i segnali corporei della paura. La conseguenza è un senso di spiacevolezza e un intenso desiderio di evitamento ... 1 lug 2020 ... All'interno della fase 2, accanto a difficoltà psicologiche è frequente e normale la paura del contagio. Origine ed elementi alla base. Spazio di ...

avatar
Jessica Kolhmann

10 dic 2020 ... Da poco pubblicato da Minimum Fax, “Ripartire dal desiderio” di Elisa ... la persistente centralità e politicità del desiderio: un'istanza sempre ... La politica della paura. La paura della politica ... Chi ha paura del desiderio? Renato Busarello ... Chi ha paura della «political revolution» di Bernie Sanders ...