La compagnia delle Indie. La prima multinazionale.pdf

La compagnia delle Indie. La prima multinazionale

Maya Jasanoff

Nel 1750 la Gran Bretagna era una piccola isola in un mare di colossi imperiali. Spagna, Portogallo, Paesi Bassi avevano allungato ovunque i loro artigli. E la Francia continuava a rafforzare il suo vasto dominio. Un secolo dopo lImpero britannico avrebbe abbracciato un quarto del globo, da Ottawa a Auckland, da Città del Capo a Calcutta, da Singapore a Spanish Town. Un abitante su cinque della popolazione mondiale sarebbe diventato suddito della regina Vittoria. La Compagnia delle Indie è la storia delleterna sfida tra Inghilterra e Francia, e dellascesa britannica in Oriente. Ma è soprattutto la storia di persone in carne e ossa, luogotenenti, ufficiali, funzionari e mercanti che insieme a viaggiatori, ladies, artisti e avventurieri si trovarono in quelle terre dOriente. Tanto ammaliati dai simboli e dai manufatti della nuova cultura da volersene riempire le tasche. Per motivi di status, per autoaffermazione, per mera vanità. Tutti divennero collezionisti. Con manoscritti, narghilè, pettini davorio, tappeti, scimitarre e animali esotici, lorientalismo entrò nella cultura europea. Maya Jasanoff scava negli archivi, soffia via dai bauli la polvere della memoria e riporta in vita i personaggi leggendari di quel secolo. Robert Clive e la brama che lo conduce al suicidio. Henry Salt, luomo che esce dallanonimato in Egitto, ma in Egitto perde la famiglia, il senno, la vita. Antoine Polier, ucciso dai ladri che tra i suoi manoscritti arabi cercano ori e diamanti.

Dopo aver letto il libro La compagnia delle Indie.La prima multinazionale di Maya Jasanoff ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi ... La compagnia delle Indie. La prima multinazionale è un libro scritto da Maya Jasanoff pubblicato da Il Saggiatore nella collana La cultura

6.21 MB Dimensione del file
9788842814009 ISBN
La compagnia delle Indie. La prima multinazionale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

9 lug 2019 ... La Compagnia Olandese delle Indie Orientali è una delle aziende più importanti della storia, e uno dei motivi è che è stata la prima azienda ad ...

avatar
Mattio Mazio

Le migliori offerte per La compagnia delle Indie. La prima multinazionale sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Il tè divenne la principale voce delle importazioni dalla Cina e determinò le fortune della Compagnia inglese delle Indie Orientali, la prima e la più longeva multinazionale della storia. Un incidente politico legato al tè, il cosiddetto “Boston Tea Party” (1773), segnò un momento fondamentale nella storia degli Stati Uniti d’America.

avatar
Noels Schulzzi

1 gen 2014 ... Quando un paese difende gli interessi di una multinazionale (la Compagnia delle Indie) nei commerci illeciti e giustifica le sue azioni con il ...

avatar
Jason Statham

Contenuto interessante ma titolo italiano sbagliato o quantomeno fuorviante. Non è una storia della compagnia delle indie. Tanto meno in chiave di storia economica, cui potrebbe far pensare l'indicazione "la prima multinazionale". molto più centrato il titolo originale "Edge of Empire". interessante riflessione sulle origini e caratteristiche del colonialismo britannico, limitatamente a

avatar
Jessica Kolhmann

L' East India Company fu la più potente società per azioni mai vista, una sorta di multinazionale ante litteram, che arrivò a decidere le sorti di un quinto dell'umanità. La Compagnia aveva sede a Londra e durò fino al 1858. Compagnia Delle Indie Kashmir Profumo Uomo Edt Eau De Toilette Spray 100 Ml. La compagnia delle Indie. La prima multinazionale. di Maya Jasanoff, A. Piccinini, e al. 2,1 su 5 stelle 5. Copertina flessibile