Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di Facebook.pdf

Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di Facebook

Elena Loewenthal

In unepoca in cui la cucina va di moda e in tv impazzano i programmi che insegnano a cucinare, siamo tutti diventati esperti, gastronomi, cuochi, fini mangiatori. Di cucina si parla ovunque. Ma a ben pensarci, quale luogo è più indicato di facebook per commentare le ricette, illustrarle, e soprattutto condividerle? Assaggiarle in modo virtuale ma convincente? Questo è lesperimento che ci propone Elena Loewenthal. Raccontare le sue ricette, non nuove e neppure esclusive, anzi magari antiche, alla maniera di facebook, con i commenti degli amici. Perché la sua cucina è per lappunto comunicativa. Una cucina espansiva, generosa, di ingredienti e porzioni, che non lascia nei commensali nemmeno unombra di fame. Per tutti coloro che cominciano a detestare le spennellate di salsina e il verbo impiattare/

Tradizione e innovazione in cucina: le moderne interpretazioni . Campano di nascita, abruzzese d’adozione, Pierluigi Gallo ha un legame forte, quasi viscerale, con la tradizione, grazie agli anni trascorsi nella trattoria di famiglia, tra sapori intensi e ritmi massacranti.La sua rivisitazione della genovese, la sua capacità di rendere moderno, equilibrato ed elegante questo piatto della ... Leggi e scopri quali sono i libri di cucina migliori da acquistare, regalare e avere in casa: ottimi ricettari per principianti, bambini e ragazzi, ma anche per esperti, per vegani e vegetariani ...

8.15 MB Dimensione del file
9788806194505 ISBN
Gratis PREZZO
Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di Facebook.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Guardate che bel filetto di baccalà sì se proprio la pancetta del baccalà andiamo ad immergere nell'olio extravergine oh e dobbiamo aspettare che cuoce i denti di cottura e qua c'è la cottura chef sì mh intorno ai dieci minuti più o meno è un piatto che si fa in maniera eh veloce diciamo così.

avatar
Mattio Mazio

Il trono di spade. Libro terzo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale. Vol. 3: Tempesta di spade-I fiumi della guerra-Il portale delle tenebre.

avatar
Noels Schulzzi

Compra online Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di Facebook di Elena Loewenthal e pubblicato da Einaudi. Consegna gratis per ordini superiori a 29 euro. Libreria Cortina è dal 1946 il punto di riferimento per medici, psicologi, professionisti e studenti universitari. Compra il libro Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di Facebook di Loewenthal, Elena; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it

avatar
Jason Statham

21 set 2019 ... Lo Chef della raffinata Baita Pié Tofane a Cortina d'Ampezzo, gioca fra sapori ... da rimestare, per preparare – gli diceva – un piatto da servire ai clienti. ... dell' Istituto di Formazione Maggia di Stresa a quei... 10 lug 2019 ... È facile immaginare che se i social network fossero esistiti ai tempi degli ... i locali , ed in entrambi i casi c'è una forte connessione con la content strategy: dal punto di vista del venditore, tanto più curato è il...

avatar
Jessica Kolhmann

Il piatto che ti rappresenta? «Di sicuro il Raviolo con l’aragosta con purea di pomodori. È un piatto per metà italiano e per metà scozzese. A settembre celebro i venti anni del mio ristorante a Chelsea e questo continua a essere il più richiesto. È da sempre nel menù, non ho intenzione di cambiarlo». E' passato quasi un anno da quella fantastica avventura che portò una mia ricetta ad essere selezionata e poi segnalata per il Piatto di Natale 2008, concorso gastronomico, giunto alla sua 13esima edizione, organizzato dal Gazzettino e dall'Accademia della Cucina Italiana, con un parterre di tutto rispetto alla giuria: Arrigo Cipriani, Harry's Bar, Riccardo De Prà, Dolada, Emmanuele Scarello