Il diritto allozio. Testo francese a fronte.pdf

Il diritto allozio. Testo francese a fronte

Paul Lafargue

Pubblicato sotto forma di articoli per la rivista LÉgalité/

Il diritto all'ozio. Testo francese a fronte è un libro scritto da Paul Lafargue pubblicato da La Vita Felice nella collana La coda di paglia

1.42 MB Dimensione del file
9788893460248 ISBN
Il diritto allozio. Testo francese a fronte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

17 set 2020 ... L'articolo contiene il testo della lezione, con mappe e schemi, le tre videolezioni dedicate ai Discorsi, all'Emilio e al Contratto sociale, ... ad uso di coloro che vedono [linkato l'originale francese], Rouss...

avatar
Mattio Mazio

Oggi niente storielline, niente cose divertenti, niente scherzi. Oggi l'argomento è serio. L'OZIO! L'ozio, per dio, la nullafacenza, il beato restarsene in panciolle senza un cazzo da fare. Ma che ci siamo scordati quant'è bello non far niente??? Bello e importante, essenziale per un uomo. L'uomo per sua natura ha il culo che gli pesa,…

avatar
Noels Schulzzi

Nel luglio del 1880 viene amnistiato dal governo francese e quello stesso anno pubblica, sotto forma di articoli, quello che sarà il suo libro più noto, Il diritto all'ozio, scritto in prigione. Rientra a Parigi nel 1882 : insieme con Jules Guesde e Gabriel Deville , fonda il Partito Operaio Francese , combattendo le frazioni anarchiche, giacobine e blanquiste.

avatar
Jason Statham

L’autore Paul Lafargue, genero di Marx (quello del Capitale), pubblicò “Il diritto all’ozio” nel 1880, obiettivo della sua invettiva erano i “Diritti dell’uomo” figli della rivoluzione francese, ovvero in particolare i limiti di orario della giornata lavorativa fissati per uomini, donne e bambini. Oggi niente storielline, niente cose divertenti, niente scherzi. Oggi l'argomento è serio. L'OZIO! L'ozio, per dio, la nullafacenza, il beato restarsene in panciolle senza un cazzo da fare. Ma che ci siamo scordati quant'è bello non far niente??? Bello e importante, essenziale per un uomo. L'uomo per sua natura ha il culo che gli pesa,…

avatar
Jessica Kolhmann

Il diritto all'ozio. La religione del capitale è un libro di Paul Lafargue pubblicato da Il Ponte Editore : acquista su IBS a 9.50€!