Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del tutti connessi.pdf

Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del tutti connessi

M. Luisa Verlato

I conflitti, la solitudine, la paura di non piacere, dellesclusione, di disturbare gli altri sono temi frequenti in terapia. Adesso come in passato riflettono i timori legati alle relazioni, al rapporto con gli altri. La paura di essere traditi se ci si fida, sfruttati, invasi, se ci si dimostra disponibili. La paura di venire criticati, giudicati. Oggi a queste sofferenze se ne aggiungono altre. Il male di vivere che incontriamo sta prendendo delle coloriture molto diverse da quelle che nel tempo ci eravamo preparati a trovare ed affrontare. La sofferenza che si fa disagio è spesso legata al vuoto, ad una svalutazione delle relazioni e dei legami più difficili per tutti nonostante le possibilità di essere sempre connessi e raggiungibili ovunque. La domanda vera è: ma laltro dovè? Cosa sta avvenendo nella società e cosa stiamo trasmettendo alle nuove generazioni? Cosa abbiamo fatto bene? E dove abbiamo fallito? Come cambiare rotta? Sono moltissime le domande di questo libro. Sono molto simili ai dubbi, agli interrogativi che si pongono genitori, insegnanti, educatori, sociologi e altri ancora. Come lavorare con quello che non cè? Con queste nuove forme di disagio? Potrebbero essere anchesse strumenti per la sopravvivenza psichica, come spesso lo sono i sintomi in psicopatologia? Il miglior equilibrio possibile per non perdersi del tutto? Possiamo immaginare che questo essere senza centro non sia la causa del nostro malessere, ma lescamotage che abbiamo inventato...

Identità alla deriva_Verlato_IV_06_2011 22/06/11 16:44 Pagina 3. Maria Luisa Verlato. IDENTITÀ ALLA DERIVA Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del “tutti connessi” Identità relazionale e presenza mentale L‟identità relazionale riguarda esclusivamente il momento presente: aprirsi alla trasformazione di sé nella relazione con l‟altro, dando profondità al presente e lasciando che emergano nuove forme «fermarsi nel presente e godere del presente» Consapevolezza: la mente è presente nell‟esperienza quotidiana incorpata

3.13 MB Dimensione del file
9788861531987 ISBN
Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del tutti connessi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.aprimopainters.net.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

relazione costante con i propri simili e con il contesto sociale che lo circonda. Pertanto, l'identità personale si rivela essere il risultato di una percezione di sé unitamente a un riconoscimento di ciò che è esterno a se stessi, ovvero come altri riconosco l'individualità di ognuno. Di conseguenza, nel processo di formazione dell ... Non sono un bianco. Il bianco - per modo di dire, si tratta piuttosto di un rosa pallido - è solo il colore della mia pelle. Non sono un eterosessuale, né tanto meno un omosessuale. Sono un ...

avatar
Mattio Mazio

identità di scuola e la schiude a 360 gradi alla comunità di appartenenza, sia ... dell' insediamento del Collegio dei docenti del neo Istituto Comprensivo. ... industriale, il territorio ha subito un vuoto occupazionale che sta deter...

avatar
Noels Schulzzi

Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del tutti connessi è un libro scritto da M. Luisa Verlato pubblicato da la meridiana nella collana Premesse... per il cambiamento sociale

avatar
Jason Statham

a) Rapporto confuso con la propria identità e sessualità b) Autorità come potere c) Problematiche legate alla bassa stima di sé 5) Processi formativi e nodi di sviluppo 6) Integrazione della sessualità 7) Segni positivi di integrazione della sessualità 8) Celibato per il Regno e la qualità delle relazioni Secondo altre importanti teorie, l’identità non è unica: Tajfel e Turner (1986) ritengono che l’individuo possegga numerose identità, corrispondenti ai gruppi sociali ai quali appartiene; il contesto in cui ci troviamo può spingerci ad agire in diversi modi, a partire per esempio da un “livello del sé” personale, familiare o nazionale (Hogg e Turner, 1987).

avatar
Jessica Kolhmann

Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del . IBS.it, da 21 anni la tua libreria online ... Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del "tutti connessi" M. Luisa Verlato. 0 recensioni Scrivi una recensione. Con la tua recensione ... Identità alla deriva. Vuoto di sé e vuoto di relazione nel tempo del «tutti connessi» è un eBook di Verlato, M. Luisa pubblicato da la meridiana a 11.99. Il file è in formato EPUB con …